Ferroli sempre regina Valeggio al quarto posto con Cus e Legnago

basketlogo traspLa decima giornata del campionato di Promozione non cambia i vertici della classifica. Ferroli San Bonifacio sempre capolista solitaria, la coppia Sommacampagna e Verona Basket ad inseguire, mentre il Valeggio s'inserisce nella lotta per la quarta piazza che assicura l'ultimo biglietto per i playoff.
I sambonifacesi passano con largo margine sul campo di Cerea (55-84), ma la giovane squadra di coach Lanza – penultima in classifica - ha fatto di tutto per rendere la vita difficile alla prima in classifica, costretta ad inseguire 20-11 alla fine del primo periodo. Nella ripresa l'allungo inesorabile dei giocatori di Benedetti, con Faye che chiude a quota 27. Per i padroni di casa 15 punti di Carazza. Il Sommacampagna fa valere il fattore campo superando 79-63 il Legnago che non è riuscito a ripetere la prestazione difensiva della settimana precedente contro Verona Basket, battuto in rimonta. La formazione allenata da Barbieri si conferma coesa attorno al trio di giocatori più produttivi ed esperti. E venerdì prossimo ospiterà Verona Basket nello scontro diretto per il secondo posto. La squadra di Gastaldo dal canto suo, ritorna al successo battendo agevolmente il Bardolino (85-67) sul parquet di casa del PalaGavagnin. Cinque veronesi in doppia cifra con Marco Gugole top scorer (17 punti).
Una partita caratterizzata ancora dal basso punteggio premia il Valeggio che piega 59-55 il Grandi Valli che non riesce a trovare il passo per legittimare le ambizioni del club del presidente Murana, sorretto dal trio Iaquinta-Tartarotti- Bernardoni che fa 47 dei 55 punti di Gazzo. La squadra di Baciga trova nell'esperto Serpelloni l'uomo con più punti nelle mani (16) per traghettare i valeggiani a questa vittoria che concretizza l'aggancio al quarto posto. Il Cus Verona, infatti, cade 59-53 a Belfiore, un campo che si conferma ostico per tutti. Gli universitari peccano in continuità, mentre la squadra di Ceretta si sta cementando il gruppo più giovane con lo «zoccolo duro» dei senatori.
L'autogestione premia il Pescantina che s'impone agevolmente (49-65) a Cavaion nel derbissimo con il Tobia. Nove giocatori dell'XXL iscrivono punti a referto, con Leoni a quota 14. Rinviata al 23 gennaio Erbè-Vigasio.

CLASSIFICA: Ferroli S. Bonifacio 18, Sommacampagna e Verona Basket 16, Cus Verona, Scarpato Legnago e Valeggio 12, Tobia e Vigasio 10, XXL Pescantina e Bardolino 8, Belfiore 6, Grandi Valli 4, Cerea 2, Erbè.

PROSSIMA GIORNATA: Ferroli S. Bonifacio-Erbè, Cus Verona- Bardolino, Legnago-Cerea, XXL Pescantina-Valeggio, Grandi Valli-Belfiore, Sommacampagna- Verona Basket, Vigasio-Tobia.A.P.

Fonte: L'Arena di lunedì 15 dicembre 2014 ALTRA, pagina 50

I Nostri Partner 


Parafarmacia Azienda Agricola Mazzi Lo Stappo Lo Stappo

Informativa: Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.

Approvo